Tenuta La Parrina

tenuta-la-parrina

La Terra della Parrina. nel cuore della Maremma Toscana, fu regalata ai primi del 1800 in occasione delle nozze tra i discendenti di due nobili famiglie fiorentine. Strozzi e Giuntini. Da allora è sempre stata di proprietà della famiglia Giuntini, rappresentata oggi dalla marchesa Franca Spinola, attuale pro­prietaria.

L’azienda La Parrina si estende per 450 ettari lungo il litorale tirrenico a sud di Grosseto occupando un’area pedo-collinare immersa nella “macchia” tipicamente mediterranea caratterizzata da erbe aro­matiche e profumi di bacche molto intensi. Poco distante dal promontorio dell’Argentario il clima, caratterizzato da vento marittimo, estati calde e precipitazioni abbondanti solo nei periodi primaverile e autunnale, consente un’ottima maturazione e conservazione del/uva fino alla vendemmia.

La Parrina ha un’estensione viticola di soli 65 ettari dove si produce, in un’area molto raccolta e limita­ta uva a bacca rossa e bianca. La storia ci dice che questa zona dovevà essere già coltivata a vite nel  periodo della dominazione spa­gnola, ma forse per risalire alle origini di questa coltivazione bisogna andare indietro nel tempo fino agli Etruschi e ai Romani. Sembra che il nome Parrina derivi casigliano Parra che significa vite, pergola di vite e questo ci indica che quest ‘area era già stata individuata come zona vacata alla produzione di vino.

Il riconoscimento delle DOC Parrina Rosso e Bianco risale al lontano 1971 ma due successive modifiche, la prima del 1996 e la seconda del 1993 hanno riconosciuto prima le tipologie del Rosato e del Rosso Riserva e successivamente la possibilità di aggiungere nell’uvaggio vitigni quali il Cabernet e il Merlot per i rossi, lo Chardonnay e il Sauvignon per i bianchi. I vitigni tradizionali sono infatti il Sangiovese per il rosso ed il rosato, il trebbiano e l’ansonica per il bianco. L’introduzione dei vitigni innovativi è nata dall’appassionata ricerca delle meravigliose potenzialità di una piccola area dalle caratteristiche uniche, capace di fornire vini di sempre più alta qualità.

Località La Parrina  58010 Albinia (Grosseto)